MOZART NACHT UND TAG alla CQ: IX edizione

mozartnachtundtag

Torna la Nona Edizione della Maratona musicale non-stop nel quartiere San Salvario per festeggiare la nascita di Mozart a cura del CineTeatro Baretti. Oltre cinquanta ore di musica nonstop, ingresso gratuito a tutti i concerti e a tutte le ore.

La scorsa edizione ha visto una partecipazione di più di cinquemila persone sulle diverse sedi, che ha trasformato l'evento in un rinnovato successo di pubblico e critica. Oltre 100 appuntamenti musicali con solisti, ensemble, cori, orchestre e proiezioni cinematografiche a partire dalle ore 10,30 di sabato 28 fino al concerto conclusivo la sera di domenica 29 gennaio. Più di 280 musicisti coinvolti. Diretta streaming su web radio collegandosi a www.cineteatrobaretti.it
- - - - -
Domenica 29 Gennaio dalle ore 15 la Maratona Mozartiana si sposta nel Salone della Casa del Quartiere!
Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti (99).
- - - - -
E prima dei concerti della Maratona Mozartiana alla Casa del Quartiere, dalle 12.30, concediti un Pranzo Austriaco-Wolfgang's favourite a cura dei Bagni Municipali: potrai provare i piatti preferiti del compositore austriaco come käsespätzle, kürbiscremesuppe, kaspressknödel e soprattutto Wiener schnitzel! Per info e prenotazioni: 3934591027
- - - - -
Programma:

ore 15:00
Quartetto per archi in re minore K 421 (K 417b)

- Allegro moderato
- Andante
- Menuetto e Trio: Allegretto
- Allegretto ma non troppo. Più allegro

Quartetto Eridano
Paolo Calcagno e Davide Torrente, violini
Diego Villani, viola
Clarissa Marino, violoncello
(Conservatorio di Torino)

ore 15:35
Duetto op. 75 (K suppl. 156) n. 1
Due duetti per flauti da Die Zauberflöte K 620

Sarah Cibrario e Fabiola Guida, flauti (Conservatorio di Novara)

16,00
Le nozze di Figaro K 492
Opera buffa in quattro atti
(proiezione)

Libretto di Lorenzo da Ponte
Il conte di Almaviva: Pietro Spagnoli (baritono)
La contessa di Almaviva: Marcella Orsatti Talamanca (soprano)
Susanna: Diana Damrau (soprano)
Figaro: Ildebrando D’Arcangelo (basso)
Cherubino: Monica Bacelli (mezzosoprano)
Marcellina: Jeannette Fischer (soprano)
Bartolo: Maurizio Muraro (basso)
Basilio: Gregory Bonfatti (tenore)
Don Curzio: Nicola Pamio (tenore)
Barbarina: Oriana Kurteshi (soprano)
Antonio: Matteo Peirone (basso)
Orchestra e Coro del Teatro alla Scala

Gérard Korsten, direttore

Regia di Giorgio Strehler

Powered by Joomla 1.7 Templates

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy