Stage di formazione di Musica a Mani Nude

25555 371770071089 4937230 n




VENERDI 1 e SABATO 2 APRILE   

Organizzato dal Lycée français Jean Giono di Torino. 
Luogo dello stage di formazione: Casa del quartiere di San Salvario, via Morgari 14 - 10125 Torino. 
Date: Venerdì 1°aprile (concerto dell’artista Jean Tricot) e sabato 2 aprile (stage di formazione)
Venerdì: concerto alle ore 21.30
Sabato: 10.00-18.00 con la possibilità di pranzare insieme sul posto

La tecnica di Musica a Mani Nude per imparare i canti collettivi, consiste nel limitare gli strumenti alla voce e al corpo. Ciò allo scopo di favorire l’accordo, in quanto inevitabilmente occorre ascoltarsi costantemente e considerare gli altri per accordarsi. Non si tratta più di corali : il gruppo trova la sua coesione autonomamente , si unisce senza rinnegare le individualità.
Il metodo riposa molto sull’ascolto e la ricerca di un armonia di gruppo, cogliendo tali termini nella loro definizione musicale e di società. Si tratta, quindi, anche di un progetto attorno al vivere in comune. La formazione è aperta agli insegnanti del Lycée Jean Giono e agli insegnanti di altri istituti italiani partner, al fine di permettere degli scambi nell’ambito dell’apertura al paese di accoglienza, e all’ Alliance Française e ad altri partner come La casa del quartiere di San Salvario o la Scuola Popolare di Musica. Gli insegnanti di francese della scuola primaria degli istituti pubblici italiani sono allo stesso modo i benvenuti.

L’artista, Jean Tricot, sviluppa, da vent’anni, un metodo pedagogico di apprendimento della musica basato sui fondamenti (tempo, controtempo, tono, semi tono, ...), sull’improvvisazione e soprattutto sull’ascolto e la ricerca di un’armonia nel gruppo. I soli strumenti sono la voce ed il corpo. Questi stage di formazione sono delle esperienze uniche. Jean Tricot non dirige mai da "chef" d’orchestra. E’ presente, ma fa in modo che il gruppo trovi i suoi riferimenti.
E’ impressionante vedere che dopo qualche ora di lavoro si forma un gruppo con delle personalità molto diverse e le individualità trovano la loro coesione, senza rinnegare le individualità. Dal principiante al professionista, ognuno trova il suo posto all’interno del gruppo.
Sul piano artistico ciò si traduce tra l’altro nella creazione della Fanfara a mani Nude, orchestra vocale composta da amatori e professionisti, che non è un coro per il fatto di non avere uno "chef", ma che gli conferisce maggiore flessibilità (ciò che permette di improvvisare una canzone in una stazione), e nonostante la coesione del gruppo le individualità non vengono rinnegate.
Il repertorio degli stage di formazione riprende molto le composizioni di Jean Tricot, che cui influenze sono molteplici : jazz, musica tradizionale del Mediterraneo, ma anche dell'Europa dell'Est, classica (Bartok in particolare), musica brasiliana e africana...
Questa formazione è ovviamente aperta anche ai non francofoni : la musica farà da legame...
Per maggiori informazioni : http://www.jeantricot.com/
Questo stage di formazione sarà preceduto, il giorno prima, venerdì 1° aprile, da uno spettacolo dell’artista Jean Tricot, « Mélangez ! ».

Clicca qui per compilare il modulo di iscrizione.
Per info Lycée Français Jean Giono: 011 6602955
Powered by Joomla 1.7 Templates

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy